Edifici storici e smart buliding: come intervenire nel rispetto delle norme

08 Apr 2022

Molto spesso si crede che rendere smart un edificio storico non sia assolutamente possibile a causa delle numerose regole da rispettare. Preservare il patrimonio architettonico, infatti, è uno degli obiettivi principali se si sta pensando di rendere più moderno un palazzo che racconta un bel po’ di storia. Nello specifico, il cuore di Napoli è ricco di tradizione e di strutture tanto belle quanto poco al passo con i tempi. Tuttavia, ponendo le dovute attenzioni e rispettando tutte le norme, è possibile intervenire su veri e propri simboli del patrimonio culturale senza rischiare sanzioni.
 

Perché trasformare un edificio storico esistente in uno smart building

Un efficiente impianto di telecomunicazione può offrire tanti vantaggi sotto diversi punti di vista. Disporre di un impianto di videosorveglianza aumenta, senza dubbio, il livello di sicurezza nel luogo in cui abitiamo. Così come per i sistemi di controllo degli accessi e di allarme, ma anche per impianti per l’efficientemento energetico che ci consentono di contenere gli sprechi. D’altra parte, aggiungere delle componenti tecnologiche aggiuntive a un edificio storico potrebbe voler significare apportare delle modifiche di tipo estetico sulla struttura stessa. Nella maggior parte dei casi, inoltre, è severamente vietato procedere con installazioni che prevedono fori o che coprano parti decorative dei palazzi stessi. Tutto ciò non significa che è impossibile effettuare alcun tipo di lavoro, ma è fondamentale rivolgersi a degli esperti che abbiano ben a mente la normativa e che attuino soluzioni idonee, nell’ottica della conservazione dell’edificio.

In caso di installazioni che richiedono fori o interventi invasivi, è necessario fare una richiesta per ottenere dei permessi.

Alcuni interventi della S.T.I.

La S.T.I. è un’azienda che da anni si occupa della progettazione e installazione degli impianti di telecomunicazione anche negli edifici di alto profilo dal punto di vista storico-artistico. In questi contesti, anche per una semplice sostituzione del citofono, è indispensabile tenere a mente una normativa ben precisa, destreggiandosi bene tra ciò che è ammesso fare e no. Con l’intento di trovare un giusto equilibrio tra le esigenze di miglioramento e la conservazione della struttura, abbiamo eseguito dei lavori di sostituzione di impianti citofonici obsoleti. Abbiamo, dunque, installato dei videocitofoni di ultima generazione, con pulsantiera artistica in ottone. Negli ultimi anni, su diversi edifici storici, abbiamo eseguito degli interventi senza fori, procedendo con la semplice applicazione dell’apparato videocitofonico sulla parete. Riportiamo solo alcuni esempi in cui è stato sostituito un vecchio citofono con un nuovo videocitofono con pulsantiera in ottone. L’intervento meno recente ha interessato il Palazzo Calabritto, ubicato nell’omonima via nel quartiere San Ferdinando. Ricordiamo, inoltre, anche l’installazione di un nuovo videocitofono nella storica struttura situata in via Cimarosa, 65 (in foto) e in Piazza dei Martiri, 30. Grazie alle nuove funzioni offerte dai moderni dispositivi digitali, anche l’installazione di un videocitofono di ultima generazione può rendere un edificio più smart. Il tutto, conservando il decoro architettonico.
 

Con S.T.I. soluzioni a 360 gradi per il tuo smart building

Attiva dal 1920, S.T.I. progetta e installa impianti di telecomunicazioni innovativi che migliorano l'user experience, la sicurezza e consentono un risparmio anche sui costi di manutenzione. Inoltre, grazie alla partnership con il Consorzio Facitaly, siamo in grado di affiancarti anche nell'installazione di impianti di efficientamento energetico e colonnine di ricarica per veicoli elettrici.

Attraverso una consulenza mirata, puntiamo a costruire un rapporto sinergico con il Cliente, prediligendo le soluzioni progettate sulle singole esigenze. Con lo scopo di soddisfare tutte le aspettative, offriamo un affiancamento completo, dalla fase progettuale fino al post-vendita, grazie ai nostri servizi di assistenza e manutenzione dedicati.

© 2020 STI Società Telecomunicazioni Integrate Srl - All Right Reserved - Admin - Powered by